Hobby - Claudio Cainelli, fotografo per passione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Hobby

Da sempre, che io mi ricordi, ho amato le cose tecnologiche. A 14 anni i miei compagni di classe sognavano tutti un "motorino" (allora si chiamava così, non come oggigiorno scooter), mentre io non vedevo l'ora di comprarmi un impianto Hi-Fi. E avanti così di questo passo.
Quindi mi comperai appena possibile tutto quello che il mio "budget" di allora mi permetteva, cioè veramente poco di quello che avrei voluto! Finite le scuole, finalmente il vile denaro era di più e quindi mi procurai i miei primi gingilli tecnologici! Il primo fu nel lontano 1982, una macchina fotografica Minolta, la allora nuovissima, X-700. Era la prima macchina che allora era munita di "Program" e "TTL", un vero gioiello tecnologico per allora!
Poi subito dopo il primo computer. Era il Sinclair ZX-81, una scatoletta nera che collegata alla televisione emetteva delle schermate solo in bianco e nero! Se ci penso, in confronto ai mostri di oggigiorno, una cosa veramente commovente!
Oramai ho svelato i miei due hobby maggiori, fotografia e computer. Mi piace comunque passare il mio tempo libero, famiglia permettendo, andando a spasso in montagna sia a piedi che in mountain bike, poi leggendo riviste e libri specifici dei miei hobby principali, ascoltare musica quando possibile
Tutto qua, in fondo niente di particolare...

Torna ai contenuti | Torna al menu